Benvenuto su Sistema 54 Plus S.r.l. Login | Registrati

ASSISTENZA  0828673226

Lunedì - Sabato: 09.00 - 19.00

Sistema 54 Plus S.r.l.

iPhone 7: il device perfetto per il businessman?

Abbiamo voluto aspettare qualche giorno, lasciar passare la sbornia. Alla fine, però, eccolo qui: iPhone 7 è arrivato. Sistema 54, come sempre, analizzerà il nuovo device di casa Apple per l’utente business, che utilizza il cellulare per lavoro.

Le novità di iPhone 7

A quasi un mese dalla presentazione di iPhone 7, ogni novità del nuovo dispositivo Apple è stata già affrontata. Per completezza, però, anche noi faremo un rapido volo d’angelo sugli ultimi upgrade hardware del nuovo iPhone. Fra gli aspetti che differenziano questa versione da quella precedente, abbiamo sicuramente alcune interessanti novità: l’impermeabilizzazione del dispositivo, che ha comportato la rimozione del jack audio, e la nuova cpu A10 Fusion. Accanto a questo, poi, una serie di novità non di secondo piano: la nuova fotocamera, ancora più performante, il doppio altoparlante per ascoltare musica in stereofonia, e così via. Tutte novità interessanti, ma che occorre meglio contestualizzare per capirne la portata.

iPhone 7 resistente a polvere e acqua

Iniziamo dall’impermeabilizzazione. D’accordo, sinora abbiamo sempre parlato di un device che si rivolge a una clientela prettamente business. Ciò, tuttavia, non vale a dire che il melafonino non sia esposto al rischio di entrare in contatto con acqua o polvere. Del resto, già altri dispositivi hanno introdotto questo standard e Apple non voleva essere da meno. In particolare, iPhone 7 è adesso aderente allo standard IP67. Ciò significa che il telefono è totalmente protetto contro polvere, sabbia e qualsiasi corpo solido di piccole dimensioni e all’immersione temporanea tra 15 centimetri e 1 metro per almeno trenta minuti. Un telefono con tali caratteristiche, chiaramente allarga anche il campo di utilizzo a quei professionisti che si trovano ad utilizzare il cellulare anche in ambienti particolarmente sporchi come, ad esempio, un cantiere.

Nuovo comparto audio per iPhone 7

Per aderire al nuovo standard, Apple ha dovuto progettare da capo il nuovo iPhone. Ciò ha comportato, come ormai è risaputo, la rimozione del jack per le cuffie. Un passo epocale, per uno standard che da decenni ha corredato tutti i nostri dispositivi elettronici. È un bene, è un male? Questo ce dirà solamente il tempo. Nel frattempo, però, Apple ha già provveduto a introdurre una novità, che aiuterà a digerire la scelta. Da un lato, la casa di Cupertino ha dotato il nuovo iPhone di due speaker, che consentono di ascoltare qualsiasi traccia in stereofonia. Ciò si può rivelare utile, per esempio, quando occorre fare una presentazione, ma non si dispone di uno schermo adatto. Dall’altra parte, poi, Apple ha presentato un nuovo device: si tratta delle EarPods, le prime cuffie wireless della casa della mela morsicata. Anche su questo fronte, solo il tempo ci dirà se la scelta di Apple sarà premiata oppure no.

Processore di iPhone 7: più potenza

Certamente, l’iniezione di potenza in più che il nuovo processore A10 Fusion porta con sé sarà apprezzata da tutti i possessori. Tim Cook ha annunciato che il nuovo iPhone, grazie al suo nuovo processore, sarà due volte più potente del predecessore. Ciò ovviamente farà piacere ai patiti del multitasking, che, come spesso accade, lanciano in esecuzione decine di applicazioni. Ecco, per tutti loro, non sarà un problema se dimenticano di chiuderne qualcuna. Per chi, poi, ama rilassarsi in treno o in aereo con qualche videogioco, la nuova CPU garantirà performance di notevole livello. Il potenziamento del processore, tuttavia, potrebbe far pensare a una diminuzione delle prestazioni di durata della batteria. Al contrario, la batteria di iPhone 7 promette ancora più autonomia rispetto ad iPhone 6. Una comodità senza ombra di dubbio per chi esce di casa alla mattina, per farvi ritorno solamente in tarda serata.

La fotocamera di iPhone 7 e il display

Certamente, la fotocamera di un device non è il primo aspetto a cui fa caso un professionista. Tuttavia, avere un dispositivo in grado di scattare buone fotografie può rivelarsi utile in diverse situazioni. Quindi, se iPhone 6 vi aveva già soddisfatto, iPhone 7 migliora ulteriormente. Anche se la risoluzione resta invariata, il sensore da 12 Mpx può scattare fotografie migliori grazie a un nuovo obiettivo a sei elementi. L’apertura del diaframma, in tal modo, passa da f/2.2 a f/1.8. Ciò garantisce scatti ancora più luminosi, anche con poca luce. Gli scatti così ottenuti, ma anche i documenti, le pagine internet, saranno rese ancora meglio dal nuovo display. Il pannello Retina di iPhone 7 ha una risoluzione da 1337x750 pixel a 326 ppi. A migliorare, però, è la gamma cromatica, la cui luminosità aumenta del 25%.

Conclusioni su iPhone 7

Grazie a tutte queste migliorie, iPhone 7 è un dispositivo che si lascia desiderare. Sia da chi ha saltato l’acquisto di iPhone 6, sia da chi invece è possessore della penultima versione del melafonino. Più potenza di calcolo, più batteria, più fotocamera e molto altro ancora inducono almeno a valutare l’acquisto. Sistema 54, come sempre, è sul pezzo. A breve, troverete iPhone 7 nello store di Sistema 54 a Battipaglia. Vi aspettiamo!